[2003] ‘N GUARDIA ÜSTÌ

‘N GUARDIA, ÜSTÌ

Commedia brillante in tre atti

traduzione e adattamento di Carlo Bonfanti

dal testo originale “In guardia Pippo” di Enzo La Rosa

Regia di Giovanni Rigon e Walter Danelli

Personaggi e interpreti
Üstì Rensanigo vedof e pié de sòlcc Alessandro Zoriaco
Clotilde sò surèla Lina Brambilla
Nicoletta s-cèta de Clotilde Eleonora Bordoni
Colomba marüca ‘nemurada de Üstì M. Angela Tonetti
Wanda donna fatale Graziella Erba
Veronica camerera svampida Graziella Casirati
Giuàn amìs de Üstì Walter Danelli
Lisette finta francesa Mary Grosso
Osvaldo ex pugile e pretendent de Nicoletta Alberto Galli
Peder purtiner Luigi Romualdini
  cunsiglier S.S.T. Sportivi Sopra Tutto Fiorenzo Signorelli
  segretare S.S.T. Sportivi Sopra Tutto Giovanni Bacchetta

Rammentatore Ambrogio Bergamini

Scenografie Walter Danelli, Giovanni Bacchetta

Operatori di scena Giovanni Bacchetta, Luciano Venturini, Angelo Fugazzola, G. Belloni

Luci e suoni Salvatore Calandra

Trucco Elisa Mannalà

Segretaria di scena Mary Grosso

Due uomini, una donna; due amici e “un’amica” in cerca di… casa che presto, dopo vari intrallazzi, diviene inquilina del cavaliere — Renzanigo, vedovo tracagnotto ma pieno di soldi. Per essere interessante agli occhi dell’inquilina, in poco tempo il cavaliere — quarantenne avanzato appesantito, acquista forma e muscoli da vero boxeur grazie anche all’aiuto dell’amico ex pugile.

A questo punto chi lo ferma più? Atletico, sportivo, sostenitore economico delle società pugilistiche, si sente padrone del mondo e del tempo nonché dispensatore di consigli anche agli amici più cari…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Navigazione del post

UA-31592646-1