[2008] CÜNTELA SÖ GIÜSTA

CÜNTELA SÖ GIÜSTA

Commedia brillante in due atti di Vittorio Barino e Martha Fraccaroli
Traduzione e adattamento di Lina Brambilla
Regia di Walter Danelli

Personaggi e interpreti
Giovanna Vanghina la padruna de ca Graziella Erba
Paolo Vanghina al sò om Alberto Galli
Gaetano Zampitompi amis de famiglia Walter Danelli
Gottardo Camolatti segretare del sciur Schwarzkopf Fiorenzo Signorelli
Genoveffa la cameriera di casa Vanghina Lina Brambilla
Beatrice la cameriera del Bar Sport Mara Macarrone
Beatrice Lucci ospite del Vanghina Mary Grosso
Isolina surela de Genoveffa Maria Angela Tonetti
Willeim autista del sciur Schwarzkopf Giovanni Bacchetta

Rammentatore Massimo Gusmini

Luci e suoni Massimo Gusmini

Segretaria di scena Mary Grosso

Trucco Elisa Mannalà

Operatori di scena Giovanni Bacchetta, Angelo Manzoni, Mimmo Bordoni, Pietro Riva

Scenografia Walter Danelli, Giovanni Bacchetta

Realizzazione scenica e arredamento STIL MOBIL Treviglio

Racconta le manovre e gli intrighi di un industriale di medio cabotaggio che spera in una “supposta” fusione della sua traballante azienda con quella ben più solida e importante di un imprenditore emigrato, ancora giovane, in Germania.
Amori segreti, amicizie “sfruttate” a copertura delle proprie magagne, tradimenti e ripicche, coinvolgono un po’ tutti i protagonisti in situazioni imbarazzanti, dalle quali ci si può districare solo con prontezza di spirito e furbesche bugie.
Ma un guaio ne tira un altro, dando così spunto a situazioni assai comiche: le bugie hanno le gambe corte… e con queste non si va lontano. Tutti ingredienti che danno vita ad un’irresistibile comicità in una girandola di scambi di ruoli che si ricomporranno solo in un concitato finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Navigazione del post

UA-31592646-1